Earth ok sito

Earth Hour – Ora della Terra

 

Sabato 29 marzo 2014 Ecoistituto del Mediterraneo ha preso parte alla serata dell’Earth Hour presso l’oasi WWF di Monte Arcosu – Uta (ca).

Il programma prevedeva:

Ore 17.00: escursione guidata  nell’oasi alla ricerca e ascolto dei rapaci notturni;

Ore 20.00: presentazione dell’evento presso il centro visita dell’oasi;

Ore 20.45: momento conviviale a lume di candela, cena presso il punto ristoro dell’oasi a cura di Scilla srl;

Ore 21.30: il cielo di primavera, serata di osservazione della volta celeste con gli amici astrofili dell’oasi;

Ore 22.30: fine serata

L’Earth Hour è una mobilitazione mondiale per il clima, che ci ricorda che ognuno di noi può contribuire a limitare l’effetto serra, a partire dalla riduzione delle emissioni di gas climalteranti nelle abitudini quotidiane fino allo stimolo nei confronti dei governi affinché adottino politiche energetiche a favore delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica.

Il movimento globale del WWF, giunto alla sua ottava edizione, ha fatto sì che le luci si spegnessero ‘simbolicamente’ per un’ora in ogni angolo del pianeta, unendo tanti piccoli gesti e comunità e rendendoli una grande forza planetaria. Dall’Amazzonia fino all’Artico, lo spegnimento simbolico quest’anno è iniziato nelle isole Samoa (alle 20.30 ora locale, circa le 8.30 del mattino in Italia) e dopo il giro della terra, l’evento si è chiuso a Tahiti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>