piedi scalzi

Noi, la foresta – le foto

Nell’ottobre 2015 siamo stati impegnati con Noi, la foresta, una manifestazione organizzata da Ente Foreste della Sardegna, in collaborazione con Ecoistituto del Mediterraneo, dedicata all’educazione ambientale ed inserita nel più ampio progetto nazionale Equilibri naturali.

Tre foreste sono state sede della manifestazione:

  • la foresta di Burgos – 4 ottobre 2015
  • la foresta di Pau – 11 ottobre 2015
  • la foresta di Marganai – il 18 ottobre 2015

In ognuna di esse sono state proposte attività di educazione ambientale dedicate alle famiglie e ai bambini, tra cui :

  • laboratori itineranti di educazione ambientale destinati solo ai bambini
  • escursioni per i bambini e le famiglie
  • escursioni per gli adulti
  • laboratori a cura dei Ceas del territorio (Centri di Educazione all’Ambiente e alla Sostenibilità)
  • la mostra di Ente Foreste “I tesori di un’isola” sulla biodiversità della Sardegna
  • il concorso di pittura “Dipingiamo la foresta”

Obiettivo principale delle tre giornate è stato “Restituire la Natura ai Bambini e i Bambini alla Natura” secondo il motto del progetto nazionale Equilibri Naturali.

Ma che cosa è Equilibri Naturali?

Equilibri Naturali è un progetto volto a recuperare il rapporto tra natura e bambini ispirato ad una “campagna” internazionale che ha preso avvio nel 2008 e che coinvolge milioni di persone e migliaia di aree protette nel mondo.

La campagna parte dalla constatazione che i ragazzi e le loro famiglie stanno gradualmente perdendo il contatto con la natura: il tempo libero non è più passato all’aria aperta, ma piuttosto nei centri commerciali e davanti ad uno schermo (TV, playstation, computer…)

Tra gli effetti di questo allontanamento dalla natura si registrano l’aumento dell’obesità infantile, dell’iperattività e dei disturbi dell’attenzione nei bambini e della spesa sanitaria in generale.

E’ ormai provato che le esperienze educative all’aria aperta hanno una notevole efficacia sulla riduzione di questi disturbi e contribuiscono a migliorare la salute di grandi e piccini.
Accanto ai benefici in termini strettamente fisici e psicologici, ve ne sono altri di natura educativa e sociale che costituiscono il valore aggiunto di queste esperienze.

Il contatto diretto con la natura stimola, infatti, importanti processi di apprendimento, genera attaccamento ai luoghi, favorisce la condivisione degli obiettivi di tutela del territorio e di conservazione della biodiversità e l’aumento della consapevolezza ambientale nella popolazione.

Noi la foresta è stata davvero un’esperienza importante per Ecoistituto del Mediterraneo e ci piace ricordarla pubblicando qualche foto di quei giorni.

escursione bambini

IMG_4041

concorso

magliette

piedi scalzi

bendati 2

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>